La diocesi di Locri-Gerace sul nostro progetto

24 aprile, 2018

Post By : vins

Come Caritas Diocesana siamo lieti di potere abbracciare il Progetto Costruire Speranza della Delegazione Regionale Caritas per promuovere buone prassi di giustizia e di legalità sul territorio grazie anche al lavoro di rete con il Progetto Policoro e con l’Ufficio Diocesano per la Cultura, la Pastorale Scolastica e le Questioni Sociali.

Nei vari incontri, convegni, dibattiti ci ritroviamo spesso ad esprimere viva preoccupazione per la genesi e gli effetti del fenomeno criminale che deturpa il volto bello della Calabria inquinandone profondamente il tessuto economico, sociale e politico e riflettiamo su quanto sia importante testimoniare con impegno azioni concrete volte alla cultura del bene e della promozione umana e sociale ed è da questo pensiero condiviso che nasce il Progetto Costruire Speranza.

Sul sito internet diocesano troverete le varie iniziative intraprese a livello diocesano e regionale con le scuole, le associazioni e le parrocchie ed in particolare il percorso “Formare cittadini alla legalità – sfida educativa” iniziato con la rappresentazione teatrale ispirata alla vita di Don Pino Puglisi dal titolo “Me l’aspettavo” e realizzatasabato 7 aprile 2018 dalla Parrocchia SS. Addolorata di Matera in collaborazione con l’A.N.S.P.I. “Kairos” di Matera pressol’Auditorium “Unità d’Italia” di Roccella Jonica (RC).

Don Giacomo Panizza il 20 aprile al mattino incontrerà i giovani studenti dell’Istituto La Cava di Bovalino mentre di pomeriggio incontrerà la comunità presso la parrocchia “S. Maria di Loreto” di Platì, Don Pino De Masi il 3 maggio incontrerà i giovani studenti dell’Istituto Marconi di Siderno e Don Luigi Merola l’11 maggio incontrerà i giovani studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Mazzone” presso l’Auditorium di Roccella Jonica. Tante altre scuole sono state incontrate quali l’Istituto “Oliveti” di Locri e l’Istituto “Zanotti” di Gioiosa e tante altre abbiamo in programma di incontrare per portare esperienze concrete di buone prassi lavorative come Goel Bio e Goel Viaggi così come anche esperienze di “giustizia ripartiva”.

Inoltre, siamo tutti invitati a partecipare ad un bando fotografico regionale dal titolo “Luci ed ombre di giustizia e di legalità”ove vengono messi in palio tra i vari premi anche un viaggio in un luogo simbolo di legalità e le cui modalità e termini con relativa scheda di partecipazione si trovano pubblicati sul sito internet diocesano.

La fiaccola della giustizia e della legalitàche attraverserà tutte le dodici diocesi della nostra amata Calabria partendo il 12 aprile 2018 dall’Eparchia di Lungro giungerà da noi l’11 giugno 2018 per rimanere fino al 17 giugno 2018 e potremo utilizzare la pagina facebook della nostra caritas diocesana per lanciare proposte e suggerimenti inerenti una veglia di preghiera ed eventi sportivi e culturali che stiamo pensando di realizzare durante la settimana della fiaccola. Vi aspettiamo.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.