III° Modulo Formativo 21-22 Giugno Reggio Calabria

13 giugno, 2018

Post By : vins

 

 

 

Il prossimo 21 e 22 Giugno nell’Arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova si terrà il terzo modulo formativo dedicato agli Animatori della legalità del progetto Costruire Speranza, l’agire pastorale delle Chiese di Calabria: buone pratiche di giustizia e legalità.

Il modulo formativo ha incentrato su “L’impresa eticamente orientata”

Tanti saranno gli ospiti\testimoni di questo momento formativo, si partirà il primo giorno con Santo Vazzano, Presidente Cooperativa Jobel , che parlerà di “Impresa al servizio del bene comune” la mattinata proseguirà con l’intervento di Gianni Pensabene, Presidente del Consorzio Macramè, che relazionerà su “A piccoli passi le strade diventano percorso comune”. Il pomeriggio  del 21 continuerà con la visita del Parco Ludico Tecnologico Ambientale Ecolandia con la testimonianza di Piero Milasi, il momento conclusivo è affidato a Sua Eccellenza Monsignor Catafora, Vescovo della diocesi di Lamezia Terme e delegato CEC per la Carità, il quale terrà un momento di formazione dal titolo: Le Chiese di Calabria educano alla giustizia e alla legalità.

Il secondo giorno nella prima parte si incontrerà Simona Spagna , Banchiere ambulante Consulente finanziario di Banca Popolare Etica Reggio Calabria – Vibo Valentia, che introdurrà il tema “Banca etica e le opportunità di sostegno alle nuove imprese-microcredito e non solo”.

La due giorni formativa si concluderà in un luogo simbolo come la casa circondariale di Arghillà, con l’arrivo della Fiaccola della Giustizia e della Legalità e la Santa Messa presieduta da Sua Eccellenza Monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, Vescovo dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova.

 

 

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.